Address: Fisher Hall, 728, 711 Forbes Avenue Pittsburgh, PA 15282

 Address: Fisher Hall, 728, 711 Forbes Avenue Pittsburgh, PA 15282

         

PENNSYLVANIA

Uno Stato dalle opportunità ineguagliabili

Popolazione: 12,7 milioni
PIL: 555,3 miliardi di dollari
Forza lavoro: 6,47 milioni
Città principali: Filadelfia, Pittsburgh, Harrisburg, Allentown
Economia: 18esima economia mondiale (dati World Bank)



Posizione strategica

La Pennsylvania si trova a una distanza di 800 km dal 40% della popolazione e del potere d’acquisto degli USA, tra cui 6 dei 10 maggiori mercati negli Stati Uniti e il 60% della popolazione canadese.

Quest’area ospita il 40% di tutti i produttori statunitensi e il 41% delle industrie di servizio e di commercio nazionali.

Raggiungere questi clienti è facile e agevole grazie alla ramificata rete di trasporti della Pennsylvania, che vanta:

• una rete straordinaria di strade interstatali;
• moderne ferrovie per il trasporto di merci;
• 6 aeroporti internazionali;
• 3 porti principali con accesso all’Oceano Atlantico, ai Grandi Laghi e al Golfo del Messico.

Forza lavoro di livello mondiale

Le aziende presenti nello Stato sanno che, grazie all’alto livello di istruzione, hanno accesso a una delle migliori forze lavoro degli Stati Uniti.

Lo Stato ospita:
• 8 delle migliori 50 università umanistiche;
• 3 delle maggiori Business School
• 15 delle migliori facoltà di farmacia
• 2 delle prime 50 scuole forensi
• Wharton School of Business della University of Pennsylvania
Una delle più importanti scuole di economia nazionali ed internazionali
• Carnegie Mellon University
Una delle scuole di ingegneria informatica più riconosciute nel Paese. Inoltre: Drexel University, Penn University, University of Pittsburgh, Penn College of Technology.
• Programmi di formazione lavorativa personalizzati
Numerosi programmi ideati in modo specifico, con supporto e ricerche per le aziende che scelgono di stabilirsi all’interno dello Stato.

Un’economia globale diversificata

Settori principali:

Manifatturiero, sostenuto dal settore energetico
Agrifood, logistica, settore medico-biotech

- Cluster principali:
Farmaceutica, life sciences, meccanica e nanotecnologie, agroalimentare, biochimica, agricoltura, high tech.

- Crescente settore dell’high tech, supportato dalla Ben Franklin Technology Development Authority, BFTDA (creata nel 2001, mette a disposizione capitale di avviamento cruciale, servizi di commercializzazione della tecnologia e sostegno imprenditoriale per garantire alla aziende di costruire in Pennsylvania)

• 2° energy field più grande al mondo grazie ai gas di scisto
• dal 2011 la Pennsylvania è diventata esportatore di gas naturale (produttore e nuove modalità di sfruttamento)

La Pennsylvania ospita quasi 6.000 aziende straniere, che impiegano più di 250.000 dipendenti, comprese 100 aziende italiane con oltre 3.000 dipendenti:
Ansaldo Sts, Augusta Westland, Carel USA, Citterio, Manuli Inc., Autogrill Group, ENI USA, Guna Spa, Finmeccanica, Marcegaglia, Fiat/New Holland, Reggiana Riduttori.

• Classificata come terzo Stato per la crescita delle aziende (fonte: Site Selection Magazine)
• Migliore Stato per l’impiego nelle aziende farmaceutiche
• Migliore Stato per l’impiego nelle aziende di elettronica
• Oltre 3 miliardi di dollari investiti ogni anno dallo Stato nello sviluppo e ricerca (Pittsburgh)
• Centro principale per fabbricazione additiva – stampa 3D per la formazione di componenti complessi di metallo e in materiali avanzati

Agroalimentare

La Pennsylvania è oggi un marchio globale nel settore agricolo.

L’industria agroalimentare ha prodotto oltre 32 miliardi di dollari di prodotti nel 2011, classificandosi tra i settori più in crescita del Paese.

L’attività di esportazione è in aumento. Con più di 1,8 miliardi di dollari di valore di esportazione dei prodotti agricoli, la produzione agroalimentare si colloca come quinto settore in più rapida crescita di esportazione nello Stato, in crescita di oltre il 70% tra il 2008 e il 2013.

70.000 addetti nell’industria agroalimentare.

Industria manifatturiera

L’industria manifatturiera da tempo costituisce il fondamento dell’economia della Pennsylvania, una condizione mantenuta nel corso degli anni attraverso un’evoluzione dinamica per soddisfare le esigenze moderne e grazie all’utilizzo di metodi innovativi.

Il Research for Advanced Manufacturing in Pennsylvania Program (RAMP) è finanziato dal Dipartimento di Comunità e Sviluppo Economico, progettato per sviluppare capacità di supporto per le aziende in Pennsylvania e per stimolare creatività e innovazione

- 77 miliardi di dollari di impatto economico
- Ottava maggiore produzione manifatturiera nel Paese
- 14.542 stabilimenti industriali

Focus Biotech

La Pennsylvania ospita più di 2.000 aziende che svolgono ricerca innovativa nei settori:

- Life sciences: la Pennsylvania è al terzo posto negli USA per occupazione e forza lavoro nei settori delle biotecnologie e nelle industrie farmacologiche
- Ingegneria dei dispositivi medici